+39 041 5040148

Quando la legge ammette l’ignoranza (dovuta ad omessa informazione)

Con la sentenza n. 23163 pubblicata il 27 Settembre 2018, la terza sezione civile della Suprema Corte di Cassazione ha ribadito l’importanza del diritto informativo riconosciuto dallo Statuto del contribuente in capo al singolo e del corrispondente onere che ricade sulla Pubblica Amministrazione. Nella caso sottoposto alla Cassazione, su ricorso dell’Agenzia delle Entrate avverso una sentenza della Corte d’Appello di Cagliari, un contribuente aveva agito in via risarcitoria nei confronti dell’Ente in quanto, recatosi allo sportello dell’Agenzia per registrare una scrittura privata in qualità di coltivatore diretto, non gli erano state fornite le informazioni necessarie e corrette sui requisiti per beneficiare...

Continue reading

DIVORZIO: L’EX CONIUGE HA SEMPRE DIRITTO ALLA PENSIONE DI REVERSIBILITA’?

La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata con la sentenza n.22434/2018, depositata il 24.09.2018, sul riconoscimento del diritto dell’ex coniuge alla pensione di reversibilità qualora questi abbia percepito l’assegno di divorzio in un’unica soluzione. La Legge 1.12.1970, n.898 prevede infatti “Qualora esista un coniuge superstite avente i requisiti per la pensione di reversibilità, una quota della pensione e degli altri assegni a questi spettanti è attribuita dal tribunale, tenendo conto della durata del rapporto, al coniuge rispetto al quale è stata pronunciata la sentenza di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e che sia...

Continue reading

I diritti non vanno in vacanza: voli cancellati

Anche se la stagione privilegiata per viaggi e vacanze è ormai giunta al termine, molti sono ancora coloro che, approfittando della minor frenesia di fine estate, di ferie posticipate, di temperature più miti o tariffe più convenienti, si  trovano in questi giorni a barcamenarsi tra stazioni e aeroporti di tutto il mondo. A volte però, la voglia di partire per un bel viaggio lontano da casa  o di tornare alla propria quotidianità forti del carico di energia accumulato in vacanza, si deve scontrare con delle brutte sorprese lampeggianti su tabelloni di arrivi e partenze. Le perentorie  indicazioni di “Volo cancellato” o...

Continue reading

Il DL Lorenzin e le “scelte tragiche” del diritto – Un commento al ricorso per questione di legittimità costituzionale depositato dalla Regione Veneto

Il DL Lorenzin è legge, ma ciò è ben lungi da porre un punto fermo nella vexata questio delle vaccinazioni obbligatorie. Già all’indomani dell’adozione del Decreto Legge la Regione Veneto aveva infatti preannunciato battaglia, promettendo di ricorrere alla Consulta affinché ne venisse dichiarata l’illegittimità costituzionale. Alla parola son seguiti i fatti: la Giunta regionale, nelle sedute del 13 e 23 giugno 2017, ha autorizzato la proposizione del ricorso, con contestuale affidamento dell’incarico di patrocinio. L’atto è stato depositato presso la cancelleria della Consulta il 21 luglio 2017 e pubblicato nella GU n. 32 del 9 agosto scorso (qui consultabile on-line).  Nelle more...

Continue reading

IL CONTROVERSO DECRETO LEGGE IN TEMA DI VACCINI OBBLIGATORI – ALCUNE PRELIMINARI CONSIDERAZIONI GIURIDICHE

La decisione dell’attuale Governo di innalzare i livelli di copertura vaccinale obbligatori è al centro di accese polemiche e dibattiti politici e non solo, su scala nazionale e internazionale. Il nostro studio, che da anni si occupa di responsabilità medica e danni da vaccinazioni e trasfusioni di sangue infetto, intende affrontare tale vicenda in modo apolitico ed equilibrato, fornendo in questa sede alcune sintetiche ma chiare informazioni e considerazioni sul tema. Cosa dice il decreto legge. L’8 giugno 2017 è entrato in vigore il Decreto-Legge n.73/2017 contenente le “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, con il quale è resa obbligatoria...

Continue reading

Disastri ambientali alla Corte di Strasburgo

Dallo scandalo dell’Ilva di Taranto, ai terreni contaminati dallo stabilimento chimico Caffaro a Brescia, ai fumi tossici che stanno soffocando i cittadini di Pomezia e dintorni in questi giorni: da nord a sud, ed ora anche al centro, la nostra Penisola è devastata dai disastri ambientali. Un'ulteriore triste conferma dell’italica incapacità di attuare in via preventiva quelle misure precauzionali essenziali per tutelare la salute dei cittadini dalle devastazioni ambientali, sempre più frequenti. Quel che è peggio, però, è che al danno si aggiunge la beffa (si fa per dire, perché non c’è affatto da scherzare) della mancanza di tutela effettiva, rimanendo per...

Continue reading

Morte del neonato dopo il parto: accolte le richieste dei familiari

La Corte d'appello di Venezia, dopo un complesso iter processuale, ha accolto le richieste dei difensori delle parti civili, Avv.ti Renato Alberini, Massimo Dragone e Roberto Loffredo, ribaltando il verdetto di primo grado. Il ginecologo è stato condannato al risarcimento dei danni a favore dei familiari del bambino unitamente all'azienda ospedaliera di Venezia. La vicenda ha avuto particolare risonanza mediatica; alleghiamo i relativi articoli di stampa: Il Gazzettino Morte del neonato paga il medico La Nuova Venezia Neonato morto maxi sanzione per medico e Usl Corriere del Veneto morto nel parto medico colpevole...

Continue reading

I MEDIA TORNANO SUI DANNI DA SANGUE INFETTO

Nei giorni scorsi lo Studio Legale dava notizia dell’importantissima sentenza del TAR Lazio con cui veniva abbattutto il paletto che precludeva l’accesso alle transazioni con lo Stato per chi avesse avuto un danno riconducibile ad una trasfusione anteriore al luglio del 1978. In questi giorni, la televisione, la stampa e i siti internet hanno ricordato le varie decisioni sullo scandalo del sangue infetto, dando in particolare risalto alla recentissima sentenza n. 2270 del 6 aprile 2017 con cui la Corte d’Appello di Roma ha riconosciuto la responsabilità del Ministero della Salute in relazione a numerosi contagi da sangue infetto nell’ambito...

Continue reading

Entrata in vigore della nuova legge sulla responsabilità medica

Dal 3 aprile 2017 è entrata in vigore la Legge sulla nuova responsabilità medica, che è consultabile al seguente link: LEGGE 8 marzo 2017, n. 24   Si tratta di una riforma del sistema di responsabilità medico-sanitaria in merito alla quale si ricorda il prossimo Convegno-incontro di studio che si terrà il 27 aprile 2017 (http://www.dragoneassociati.it/convegno-a-zelarino-riforma-della-responsabilita-medica-cosa-cambia-veramente/) al quale parteciperà quale relatore l'Avv. Massimo Dragone.  ...

Continue reading

Quello che le mimose non dicono: Italia bocciata sulla lotta alla violenza contro le donne

Nel giorno in cui più degli altri si celebra la donna,  mettere il dito nella piaghe del nostro Paese quanto a discriminazione sessuale e lotta alla violenza di genere non ha tanto l’intento di smorzare il valore delle conquiste sociali, economiche e politiche ottenute dalle donne nel mondo, quanto quello di rendere la commemorazione più consapevole e partecipata. Appare pertanto doveroso ricordare che in una recentissima sentenza la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (Corte EDU, Sezione Prima, Sentenza Talpis c. Italia, 2 marzo 2017, ric. n. 41237/14) ha condannato l’Italia per violazione degli articoli della Convenzione  2, Diritto alla vita, 3...

Continue reading