Massimo Dragone

Avvocato

Phone +39 041 5040148

Biografia

Avvocato cassazionista del Foro di Venezia, componente della Commissione dei Diritti Umani del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia.

Dopo la laurea in giurisprudenza conseguita all’Università di Bologna nel 1986, ha trascorso un periodo negli USA ed ha poi ha frequentato 2 corsi di specializzazione in diritto civile.

Ha svolto la pratica professionale presso l’avv. Ennio Antonucci di Dolo.

Superato l’esame statale di Avvocato, ha iniziato ad esercitare la professione forense presso il proprio Studio, costituito a Venezia nel 1991, espandendo progressivamente l’attività e il sodalizio professionale con gli altri avvocati, e formando l’attuale Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro.

Ha svolto per 6 anni la funzione di Giudice onorario alla Pretura di Venezia sezione distaccata di Mestre nel settore civile.

Dal 29 maggio 2003 è patrocinante in Cassazione e dinanzi alle magistrature superiori.

Nel 2014 ha partecipato al corso di Inglese giuridico avanzato presso la docente, madre lingua, Dott.ssa Barbara Falsetto

Nel 2016, nel 2017 e nel 2018 ha partecipato a 3 corsi avanzati di formazione e aggiornamento su La tutela dei diritti umani presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.

Da oltre vent’anni si occupa di responsabilità civile, battendosi per la tutela dei diritti fondamentali, soprattutto nel settore della responsabilità medica. Ha prestato assistenza come avvocato delle persone danneggiate da sangue ed emoderivati infetti, in moltissime cause patrocinate, sia davanti al giudice del lavoro (indennizzo ex Legge 210/1992), sia davanti al giudice civile (cause di risarcimento danni) ed occupandosi anche di molti casi di danni da vaccinazione aventi ad oggetto complesse problematiche medico-legali.

Sul versante europeo vanno menzionate 2 importanti sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo che ha condannato l’Italia per la violazione delle norme della Convenzione EDU (sentenza CEDU 3 settembre 2013, ricorso 5376/2011,  M.C. + altri c. Italia  e sentenza CEDU 14 gennaio 2016, ricorsi D.A.+ altri c. Italia, 68060/2012, www.echr.coe.it), riguardanti due distinti ricorsi collettivi presentati dall’avv. Massimo Dragone in rappresentanza di oltre un centinaio di persone danneggiate da sangue ed emoderivati infetti: il primo in tema di rivalutazione dell’indennizzo previsto dalla legge 210/1992, che a seguito di questa sentenza “pilota” è stata estesa a tutti gli indennizzi vitalizi delle persone danneggiate in Italia, con apposita legge finanziaria; il secondo in tema di irragionevole durata dei processi civili per danni da trasfusione e conseguente violazione dell’art. 2 Convenzione EDU che tutela la vita in senso procedurale, conclusosi con la condanna del governo italiano al pagamento di una somma a titolo di “equa soddisfazione” per ciascuno dei ricorrenti, ai sensi dell’art. 41 della Convenzione EDU.

Oltre ad essere stato relatore a molti convegni sulle tematiche della famiglia, del danno non patrimoniale e della responsabilità medica, l’avv. Massimo Dragone è autore di numerose pubblicazioni, tra le quali vanno in particolare menzionati: il libro Responsabilità medica danni da trasfusione e da contagio, casa editrice Giuffrè, e la redazione come autore di due capitoli del trattato, che uscirà a breve, La responsabilità medica, UTET 2019, AAVV.

Libri e opere pubblicate

  • Responsabilità medica danni da trasfusione e da contagio, Giuffrè, Milano, 2007;
  • La prova e il quantum nel risarcimento del danno non patrimoniale, autore capitoli: XXXIX Trasfusioni difettose e contagi, XL Le violazioni del diritto dell’autodeterminazione, UTET Giuridica, Milano, 2008
  • Le S.U. la vicinanza alla prova e il riparto dell’onere probatorio, in La Responsabilità Civile, UTET Giuridica, 2008
  • Il quantum nel danno esistenziale giurisprudenza e tabelle, autore capitolo IV L’invalidazione del familiare, Giuffrè, Milano, 2010
  • Trattato dei Nuovi Danni diretto da P. Cendon, autore capitolo XXVI La sieropositività e l’AIDS, vol. I, autore capitolo XXI La grave invalidazione del congiunto: generalità, vol. III, CEDAM, Padova, 2011
  • Trattato Breve dei Nuovi Danni diretto da P. Cendon, autore capitolo 48° Dalla sieropositività all’AIDS, autore capitolo 53° L’invalidazione del congiunto, CEDAM, Padova, 2014
  • La prova e il quantum nel risarcimento del danno, a cura di P. Cendon, redazione e pubblicazione dei capitoli XXXIX Il danno da trasfusione; XL Il danno da vaccinazione, Milano, UTET Giuridica, 2014
  • La responsabilità medica, diretto da P. Cendon e a cura di N. Todeschini autore capitolo XXXVI: Il danno da emotrasfusioni, capitolo XXXVII: Il danno da vaccinazione obbligatoria, UTET Giuridica, 2016. Nel 2019 ha aggiornato i capitoli con la successiva giurisprudenza e le novità normative introdotte dalla Legge Gelli Bianco e il volume è in corso di nuova pubblicazione e ristampa ed è prevista l’uscita in libreria per il 2019

Relatore a convegni e corsi:

18 gennaio 2008, relatore al convegno a Portogruaro della Camera Civile Veneziana, accreditato: Responsabilità civile del medico e della struttura sanitaria;

4 aprile 2008 relatore al convegno a Venezia patrocinato dal Comune, dall’Ordine dei Medici e da quello degli Avvocati, della Camera Civile Veneziana, accreditato: Responsabilità medica, infezioni da contagio e danno esistenziale;

30 gennaio 2009 relatore al convegno a Zelarino della Camera Civile Veneziana, accreditato: Il danno esistenziale alla luce dei recenti pronunciamenti della Corte di Cassazione;

24 giugno 2009 relatore agli incontri di studio di famiglia a Venezia, organizzati dall’AIAF e dalla Camera Civile Veneziana, accreditati: Responsabilità civile nella famiglia;

12 febbraio 2010 relatore al convegno presso Casinò di Venezia della Camera Civile Veneziana, accreditato: Il danno non patrimoniale. L’evoluzione giurisprudenziale a seguito delle sezioni unite del 2008;

25 settembre 2010, relatore al convegno Centro Candiani Mestre, dell’Associazione Emofilici delle Tre Venezie: Decurtazione ed interruzione dell’adeguamento degli indennizzi per danni da trasfusione: cosa fare?;

8 ottobre 2010 convegno a Treviso, accreditato: Il danno non patrimoniale. L’evoluzione giurisprudenziale a seguito delle sezioni unite del 2008;

26 novembre 2010 convegno a Rimini, accreditato: Responsabilità danno e composizione stragiudiziale delle controversie in materia di attività medico sanitarie;

4 maggio 2011 relatore al convegno AIAF (Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e i Minori) c\o Sala Ordine Avvocati di Venezia: La responsabilità civile esofamiliare: lo sconvolgimento della famiglia per la perdita o l’invalidazione del congiunto;

7 giugno 2012 Venezia docente al corso formazione Resolutia per mediatori: Responsabilità medica e mediazione;

6 dicembre 2016 Zelarino Venezia relatore al convegno Mediacampus, La responsabilità dell’avvocato tra oneri informativi e deontologici;

27 aprile 2017 relatore al convegno Mediacampus, Riforma della responsabilità medica: cosa cambia veramente?, sul tema: Vittima da malpractice medica e responsabilità dello Stato per violazione della CEDU.

24 maggio 2019, Zelarino Venezia, relatore al convegno organizzato dalla Società Medico Legale del Triveneto, sul tema: Il danno differenziale nell’interpretazione medico-legale e giuridica