MASTER RESPONSABILITA’ MEDICA E SANITARIA

Il 17 novembre inizia il Master Responsabilità Medica e Sanitaria organizzato da Sharecom che vedrà tra i relatori l’Avv. Massimo Dragone.

Per maggiori informazioni potete andare al seguente link https://www.sharecom.it/prodotto/master-responsabilita-medica-e-sanitaria/

Di seguito riportiamo il programma del Master.

PROGRAMMA

1 Giornata – Il sottosistema della responsabilità medica

La responsabilità della struttura sanitaria Pubblica e Privata
La responsabilità del Medico dipendente pubblico, dipendente privato e libero professionista
Fondamenti della colpa medica
Il nesso di causa
La perdita di chance di sopravvivenza e/o di guarigione
La responsabilità solidale della struttura e del medico
L’azione di rivalsa della struttura pubblica e privata nei confronti del sanitario

2 Giornata – Il Danno risarcibile

Il danno non patrimoniale biologico
La liquidazione del danno biologico in soggetto con aspettativa di vita ridotta
Il danno non patrimoniale da morte
Il danno terminale – catastrofale
Il danno da perdita e/o lesione del rapporto parentale
Il danno da lesione del consenso informato
Il danno patrimoniale
Le conseguenze della lesione della salute sui redditi di lavoro
Le spese sanitarie e di assistenza;
La compensatio lucri cum damno.

3 Giornata – Il Consenso Informato

Natura giuridica del consenso informato
Onere della prova
Contenuto, forma e soggetti legittimati
Diritto all’autodeterminazione del paziente
Requisiti di validità del consenso
Disposizioni sul fine vita
Danni risarcibili
Ruolo del CTU nel tema del consenso informato

4 Giornata – Responsabilità sanitaria e assicurazione 

Profili giuridici e normativi del diritto assicurativo nella responsabilità sanitaria
Clausole loss occurrence e clausole claims made
Sunset clause, Deeming Clause, Retroattività e Garanzia postuma
I possibili vuoti di copertura e la causa del contratto di assicurazione
La Legge Gelli e i Decreti attuativi
L’azione diretta e il Fondo di Garanzia
Le azioni di rivalsa di cui all’art. 12 comma 3

5 giornata – Aspetti processuali 

Le novità introdotte dalla Legge Gelli
Scelta tra accertamento tecnico preventivo e mediazione
La partecipazione dell’assicuratore (e l’attesa dei decreti attuativi della Legge n. 24 del 2017)
Il procedimento ex art. 696 bis c.p.c.
Art. 8 della Legge n. 24 del 2017
Il ricorso ex art. 702 bis c.p.c.
Lo svolgimento della c.t.u. e le ipotesi di nullità
Errore medico diverso da quello prospettato nell’atto di citazione
Il ruolo della consulenza tecnica, tra giudizio penale e giudizio civile, nell’ambito della responsabilità medica
Il giudizio d’appello e l’ammissibilità di nuova consulenza e di nuove prove
La transazione parziale del danno
La ripartizione dell’onere probatorio

Previous Post