Il Comitato dei Ministri C.E. invita l’Italia all’esecuzione della sentenza CEDU 3.9.2013 su rivalutazione indennizzo L. 210/92

Dietro richiesta del nostro studio, il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, che vigila sull’adempimento di quanto statuito dalle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, ha chiesto alle autorità italiane di sottoporgli urgentemente il piano di azione per ottemperare alla sentenza della CEDU del 3 settembre 2013 che ha sancito il diritto alla rivalutazione integrale degli indennizzi previsti dalla legge 210/1992. Ciò dovrà avvenire prima del 3 giugno 2014, termine massimo entro cui lo Stato Italiano deve adeguarsi a quanto disposto dalla suddetta sentenza

http://www.coe.int/t/dghl/monitoring/execution/Reports/pendingCases_en.asp?CaseTitleOrNumber=5376%2F11&StateCode=ITA&SectionCode=