Category

Sentenza
In attesa della sentenza, pubblichiamo il comunicato stampa emanato il 23 ottobre 2019 dalla Corte Costituzionale a seguito della decisione sulla questione di costituzionalità riguardante l’art. 4 bis c.1 dell’Ordinamento Penitenziario. A seguito della vicenda giudiziaria Viola c. Italia decisa dalla Corte EDU di Strasburgo, la Corte Costituzionale italiana ha dichiarato parzialmente incostituzionale la disposizione...
Read More
In vista della partecipazione dell’Avv. Massimo Dragone al convegno di data odierna nell’ambito del ciclo di incontri dedicati al tema: “LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI AVANTI LA CORTE EDU: LE RICADUTE NELL’ ORDINAMENTO ITALIANO E IL RUOLO DELL’AVVOCATO CIVILISTA”, pubblichiamo la sentenza Corte EDU 3 settembre 2013 MC + altri c. Italia, n. 56376/2011, in...
Read More
Con una sentenza dello scorso dicembre, il Giudice di Pace di Brindisi ha segnato un punto a favore dei passeggeri di voli aerei danneggiati da una cancellazione del volo o da un ritardo prolungato dello stesso. Nello specifico, l’autorità giudiziaria ha rigettato l’eccezione di difetto di giurisdizione del Giudice Italiano in favore dei Tribunali Irlandesi...
Read More
Con la sentenza n. 23163 pubblicata il 27 Settembre 2018, la terza sezione civile della Suprema Corte di Cassazione ha ribadito l’importanza del diritto informativo riconosciuto dallo Statuto del contribuente in capo al singolo e del corrispondente onere che ricade sulla Pubblica Amministrazione. Nella caso sottoposto alla Cassazione, su ricorso dell’Agenzia delle Entrate avverso una...
Read More
La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata con la sentenza n.22434/2018, depositata il 24.09.2018, sul riconoscimento del diritto dell’ex coniuge alla pensione di reversibilità qualora questi abbia percepito l’assegno di divorzio in un’unica soluzione. La Legge 1.12.1970, n.898 prevede infatti “Qualora esista un coniuge superstite avente i requisiti per la pensione...
Read More
Il nostro studio, da sempre attento alle questioni di diritto di famiglia, ha seguito attivamente e con interesse il contrasto giurisprudenziale venutosi a creare in seguito alla pubblicazione della sentenza della Corte di Cassazione n.11504/2017, con la quale veniva superato il criterio del “tenore di vita” goduto dal coniuge in costanza di matrimonio ai fini...
Read More
La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20525/2017 depositata il 29 agosto 2017, torna a trattare il tema dell’assegno di divorzio, escludendo, nel caso di specie, l’obbligo dell’ex marito riconosciuto, in precedenza, in favore dell’ex moglie. Tale pronuncia richiama la precedente e innovativa sentenza n. 11504/2017 della stessa Corte (v. il nostro precedente articolo Assegno...
Read More
La Cassazione Civile, prima sezione, con la sentenza n. 11504 depositata il 10 maggio 2017, muta radicalmente il proprio orientamento in materia di assegno divorzile. La Suprema Corte ha ritenuto non più attuale la precedente posizione che utilizzava come parametro per la determinazione dell’assegno di divorzio il “tenore di vita” goduto dal coniuge in costanza...
Read More
La Corte d’appello di Venezia, dopo un complesso iter processuale, ha accolto le richieste dei difensori delle parti civili, Avv.ti Renato Alberini, Massimo Dragone e Roberto Loffredo, ribaltando il verdetto di primo grado. Il ginecologo è stato condannato al risarcimento dei danni a favore dei familiari del bambino unitamente all’azienda ospedaliera di Venezia. La vicenda...
Read More
1 2 3