+39 041 5040148

I MEDIA TORNANO SUI DANNI DA SANGUE INFETTO

Nei giorni scorsi lo Studio Legale dava notizia dell’importantissima sentenza del TAR Lazio con cui veniva abbattutto il paletto che precludeva l’accesso alle transazioni con lo Stato per chi avesse avuto un danno riconducibile ad una trasfusione anteriore al luglio del 1978. In questi giorni, la televisione, la stampa e i siti internet hanno ricordato le varie decisioni sullo scandalo del sangue infetto, dando in particolare risalto alla recentissima sentenza n. 2270 del 6 aprile 2017 con cui la Corte d’Appello di Roma ha riconosciuto la responsabilità del Ministero della Salute in relazione a numerosi contagi da sangue infetto nell’ambito...

Continue reading

Accolto il ricorso al TAR LAZIO: abbattuto l’ostacolo della trasfusione anteriore al luglio 1978

Con sentenza del 23 marzo 2017 il Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) del Lazio-Roma (sentenza TAR Lazio, RM, 3Q, 3807_2017) ha accolto il ricorso presentato nell’interesse di numerosi assistiti dello Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro in via di class action dall'Avvocato Massimo Dragone affiancato dall'avvocato Sacchetto di Venezia, annullando quindi l'articolo 5 comma 2 del cosiddetto decreto moduli (DM 4 maggio 2012). Con tale importantissima decisione, avente portata generale stante la natura del citato decreto di efficacia erga omnes, è stato abbattuto uno dei paletti che la normativa (evento trasfusionale antecedente al 24 luglio 1978) irragionevolmente frapponeva per la stipula delle transazioni previste dalle leggi n....

Continue reading

Epatite C: il diritto alla cura non è uguale per tutti

Lo Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro, da sempre schierato al fianco delle persone gravemente danneggiate da infezioni post-trasfusionali, sta valutando nuove iniziative giudiziarie al fine di superare e abbattere le barriere che, iniquamente, limitano l’accesso ai nuovi farmaci salvavita contro l’epatite C (Sofosbuvir) a gran parte degli ammalati Condividiamo il contenuto e le richieste avanzate dall’associazione EPAC e dai suoi associati http://www.epatitec.info/default.asp?id=2587 nonché dalla Associazioni AITF, ANED, ARRAN, EPAC, LILA, NADIR, PLUS, e le Federazioni FEDEMO, LIVER POOL, THALASSEMIA, forum TRAPIANTATI contenute nella lettera 10 maggio 2016 inviata al Presidente del Consiglio e al Governo Italiano www.epac.it/notizie/default.asp?id=890&id_n=18337 Nella lettera dell’Epac si...

Continue reading

Comunicato della Grande Camera della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Comunichiamo che la Grande Camera della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, con decisione del 4 luglio 2016 ( v. ns precedente articolo del 14 gennaio), ha rigettato l’impugnazione avverso la sentenza del 14 gennaio 2016  che aveva condannato lo Stato Italiano per la violazione del diritto alla vita, tutelato dall’art. 2 della Convenzione Europea, a danno delle vittime da sangue infetto. Pertanto la sentenza del 14 gennaio 2016, riguardante vari ricorsi riuniti, tra cui quello patrocinato dal nostro studio a favore di 79 ricorrenti (R.G. 16178/2013),  è ora diventata definitiva e lo Stato dovrà pagare gli importi riconosciuti a titolo di...

Continue reading

Nuova pubblicazione UTET: La responsabilità medica con la partecipazione di Massimo Dragone

La decennale esperienza e il costante impegno degli avvocati dello Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro al fianco dei pazienti danneggiati da trattamenti sanitari errati viene messa a disposizione del pubblico dei lettori ed appassionati della materia della responsabilità sanitaria, in continua evoluzione giurisprudenziale. L’avv. Massimo Dragone ha redatto due capitoli: Il danno da emotrasfusioni e Il danno da vaccinazione obbligatoria, nella prestigiosa opera dell’UTET pubblicata nel corrente anno 2016 La responsabilità medica che tratta l’argomento a 360 gradi. Qui l'indice del testo....

Continue reading

Passi avanti nell’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo nel 2015

Pochi giorni fa è stato pubblicato il Report del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa 2015 sull'esecuzione delle sentenze e delle decisioni della Corte E.D.U.. Il Comitato dei Ministri è l'organo decisionale del Consiglio d'Europa, composto dai 47 Ministri degli Esteri o dai loro Rappresentanti Permanenti a Strasburgo, dotato di svariati poteri tra i quali appunto il controllo sull'esecuzione delle sentenze della Corte da parte degli Stati Membri e sull'efficacia delle procedure dinanzi alla Corte stessa. L'analisi delle statistiche riguardanti i casi pendenti e conclusi nel 2015, nonché l'esecuzione delle sentenze a livello domestico ha riportato risultati positivi, tra i quali un...

Continue reading

Pagamento degli indennizzi arretrati da parte della Regione Veneto

Dopo l'incontro del 20 gennaio u.s. presso il Quid Hotel di Mestre ci è stato riferito dai nostri assistiti che l’Azienda Ulss 16 di Padova ha provveduto, a partire dal 22 gennaio, ad accreditare i tre bimestri arretrati del 2015 dell’indennizzo, con tre diversi bonifici. Non possiamo fare a meno di manifestare la nostra soddisfazione per l'avvenuto pagamento, a seguito delle diverse iniziative intraprese dal nostro Studio, sia in sede giudiziale, che mediatica, seppure tale pagamento non ristora integralmente i beneficiari dell'indennizzo per il pregiudizio patito a causa del grave ritardo. Va anche ribadito che, a seguito della norma contenuta nella legge...

Continue reading

Relazione dell’incontro del 20 gennaio 2016

Il 20 gennaio 2016, presso la sala conferenze dell’Hotel Quid di Mestre, si è tenuto l’incontro organizzato dallo Studio Legale Dragone & Associati Loffredo e Cestaro, avente come tema l’interruzione del pagamento degli indennizzi - il cui ultimo versamento risale a giugno 2015 - per i danneggiati da trasfusione da sangue infetto. L’incontro, che ha visto come relatori gli Avv.ti Massimo Dragone, Roberto Loffredo e Barbara Cestaro, ha avuto un grande riscontro di partecipazione: circa 250 persone hanno riempito la sala occupando in breve tutti i posti disponibili, e molti si sono dovuti accontentare dei posti in piedi. L’incontro ha avuto una...

Continue reading

Incontro del 20 gennaio 2016

Lo Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro rinnova l’invito a tutti i clienti interessati a partecipare al convegno di domani, Mercoledì 20 gennaio 2016, a partire dalle ore 15.30 presso la sala convegni del Quid Hotel di Mestre, Via Terraglio 15. Si precisa che non è richiesta la prenotazione. Il convegno sarà l’occasione per fare il punto sulle iniziative assunte e da intraprendere in conseguenza del blocco dei pagamenti dell’indennizzo previsto dalla legge 210/1992 e sulla recente vittoria avanti alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo. Lo Studio...

Continue reading

Sangue infetto: la Corte di Strasburgo condanna l’Italia

Con una decisione “storica” depositata in data odierna, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) ha accolto il ricorso presentato nel 2013 dal nostro studio nell’interesse di 79 ricorrenti (ricorso r.g. n. 16178/13), condannando l’Italia per violazione del diritto alla vita, tutelato dall’art. 2 della Convenzione dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà fondamentali. I ricorrenti tutelati dal nostro studio sono tutti Veneti, danneggiati – o eredi di persone danneggiate - da trasfusioni di sangue o emoderivati infetti. Tale ricorso è stato deciso dalla Corte unitamente ad altri analoghi ricorsi presentati da altri legali di altre Regioni di Italia. Tutti i ricorrenti avevano proposto...

Continue reading