+39 041 5040148

I diritti non vanno in vacanza: voli cancellati

Anche se la stagione privilegiata per viaggi e vacanze è ormai giunta al termine, molti sono ancora coloro che, approfittando della minor frenesia di fine estate, di ferie posticipate, di temperature più miti o tariffe più convenienti, si  trovano in questi giorni a barcamenarsi tra stazioni e aeroporti di tutto il mondo. A volte però, la voglia di partire per un bel viaggio lontano da casa  o di tornare alla propria quotidianità forti del carico di energia accumulato in vacanza, si deve scontrare con delle brutte sorprese lampeggianti su tabelloni di arrivi e partenze. Le perentorie  indicazioni di “Volo cancellato” o...

Continue reading

Riforma della responsabilità medica: cosa cambia veramente?

Di fronte a un auditorio altamente qualificato, composto da avvocati, medici legali e operatori del diritto, si sono confrontati 7 relatori, esperti del settore della responsabilità medica (Dott. Giovanni Polato - Presidente ANEIS, Avv. Nicola Todeschini di Treviso, Avv. Andrea Dondè di Milano, Prof. Bellocco medico-legale dell’Università Sacro Cuore del Policlinico Gemelli di Roma, On. Avv. Andrea Colletti di Pescara, Avv. Stefano Rossi di Bergamo e l’Avv. Massimo Dragone di Venezia) i quali hanno illustrato le principali novità, e soprattutto criticità, della recente legge n. 24/2017, Gelli-Bianco, entrata in vigore il 1 aprile 2017. Ne è emerso un quadro tutt'altro che...

Continue reading

Disastri ambientali alla Corte di Strasburgo

Dallo scandalo dell’Ilva di Taranto, ai terreni contaminati dallo stabilimento chimico Caffaro a Brescia, ai fumi tossici che stanno soffocando i cittadini di Pomezia e dintorni in questi giorni: da nord a sud, ed ora anche al centro, la nostra Penisola è devastata dai disastri ambientali. Un'ulteriore triste conferma dell’italica incapacità di attuare in via preventiva quelle misure precauzionali essenziali per tutelare la salute dei cittadini dalle devastazioni ambientali, sempre più frequenti. Quel che è peggio, però, è che al danno si aggiunge la beffa (si fa per dire, perché non c’è affatto da scherzare) della mancanza di tutela effettiva, rimanendo per...

Continue reading

Morte del neonato dopo il parto: accolte le richieste dei familiari

La Corte d'appello di Venezia, dopo un complesso iter processuale, ha accolto le richieste dei difensori delle parti civili, Avv.ti Renato Alberini, Massimo Dragone e Roberto Loffredo, ribaltando il verdetto di primo grado. Il ginecologo è stato condannato al risarcimento dei danni a favore dei familiari del bambino unitamente all'azienda ospedaliera di Venezia. La vicenda ha avuto particolare risonanza mediatica; alleghiamo i relativi articoli di stampa: Il Gazzettino Morte del neonato paga il medico La Nuova Venezia Neonato morto maxi sanzione per medico e Usl Corriere del Veneto morto nel parto medico colpevole...

Continue reading

I MEDIA TORNANO SUI DANNI DA SANGUE INFETTO

Nei giorni scorsi lo Studio Legale dava notizia dell’importantissima sentenza del TAR Lazio con cui veniva abbattutto il paletto che precludeva l’accesso alle transazioni con lo Stato per chi avesse avuto un danno riconducibile ad una trasfusione anteriore al luglio del 1978. In questi giorni, la televisione, la stampa e i siti internet hanno ricordato le varie decisioni sullo scandalo del sangue infetto, dando in particolare risalto alla recentissima sentenza n. 2270 del 6 aprile 2017 con cui la Corte d’Appello di Roma ha riconosciuto la responsabilità del Ministero della Salute in relazione a numerosi contagi da sangue infetto nell’ambito...

Continue reading

Accolto il ricorso al TAR LAZIO: abbattuto l’ostacolo della trasfusione anteriore al luglio 1978

Con sentenza del 23 marzo 2017 il Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) del Lazio-Roma (sentenza TAR Lazio, RM, 3Q, 3807_2017) ha accolto il ricorso presentato nell’interesse di numerosi assistiti dello Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro in via di class action dall'Avvocato Massimo Dragone affiancato dall'avvocato Sacchetto di Venezia, annullando quindi l'articolo 5 comma 2 del cosiddetto decreto moduli (DM 4 maggio 2012). Con tale importantissima decisione, avente portata generale stante la natura del citato decreto di efficacia erga omnes, è stato abbattuto uno dei paletti che la normativa (evento trasfusionale antecedente al 24 luglio 1978) irragionevolmente frapponeva per la stipula delle transazioni previste dalle leggi n....

Continue reading

La Cassazione condanna funzionari della CONSOB a risarcire i danni provocati agli investitori tratti in inganno dalle banche

È quanto emerge dalla recente sentenza n. 23418 del 17 novembre 2016, che si allega (sentenza234182016), con cui la prima sezione civile della Corte di Cassazione, a termine di un lunghissimo iter processuale ha confermato la responsabilità extracontrattuale di funzionari della CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), per omessa vigilanza relativamente a prospetti informativi di investimento emesse da alcune Banche italiane. La Corte ha ribadito altresì la responsabilità della Consob che deriva, ai sensi dell’art. 28 Cost., da quella dei suoi funzionari. La Consob però non era più parte del procedimento, avendo raggiunto un accordo transattivo con i danneggiati. La...

Continue reading

La Corte d’Appello penale di Venezia condanna al risarcimento dei danni l’ULSS 12 Veneziana e un ginecologo per la morte di un bambino dopo il parto

Con sentenza del 30 gennaio 2017 la Corte d'Appello penale di Venezia, in parziale modifica della sentenza del Tribunale di Venezia del 27.6.2013, ha condannato, ai fini civilistici, l'ULSS 12 Veneziana (ora ULSS 3 Serenissima) e un ginecologo dell'Ospedale All'Angelo a risarcire i danni patiti dai genitori e dalla sorellina di un bambino morto subito dopo il parto in seguito alla rottura dell'utero della madre durante il travaglio. Di seguito gli articoli di stampa che hanno riportato la notizia ...

Continue reading

DANNO ESISTENZIALE: SE PROVATO VA LIQUIDATO

Il risarcimento dei danni causati da fatto illecito va liquidato e pagato per intero. È quanto emerge dalla recente sentenza n. 21059 del 19 ottobre 2016, che si allega, con cui la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha affermato la necessità di procedere “all’integrale ristoro dei danni” non patrimoniali causati alla vittima del fatto illecito. Tra questi spicca il “danno esistenziale”, ossia quel danno, che si ripercuote negativamente sulla persona, incidendo sui suoi aspetti relazionali. Ne sono innegabile esempio il danno da contagio - che non si esaurisce nella sfera “biologica” o come danno alla salute in sé e per...

Continue reading

Nuova pubblicazione UTET: La responsabilità medica con la partecipazione di Massimo Dragone

La decennale esperienza e il costante impegno degli avvocati dello Studio Legale Dragone e Avvocati Associati Loffredo e Cestaro al fianco dei pazienti danneggiati da trattamenti sanitari errati viene messa a disposizione del pubblico dei lettori ed appassionati della materia della responsabilità sanitaria, in continua evoluzione giurisprudenziale. L’avv. Massimo Dragone ha redatto due capitoli: Il danno da emotrasfusioni e Il danno da vaccinazione obbligatoria, nella prestigiosa opera dell’UTET pubblicata nel corrente anno 2016 La responsabilità medica che tratta l’argomento a 360 gradi. Qui l'indice del testo....

Continue reading