+39 041 5040148

DIVORZIO: L’EX CONIUGE HA SEMPRE DIRITTO ALLA PENSIONE DI REVERSIBILITA’?

La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite si è pronunciata con la sentenza n.22434/2018, depositata il 24.09.2018, sul riconoscimento del diritto dell’ex coniuge alla pensione di reversibilità qualora questi abbia percepito l’assegno di divorzio in un’unica soluzione. La Legge 1.12.1970, n.898 prevede infatti “Qualora esista un coniuge superstite avente i requisiti per la pensione di reversibilità, una quota della pensione e degli altri assegni a questi spettanti è attribuita dal tribunale, tenendo conto della durata del rapporto, al coniuge rispetto al quale è stata pronunciata la sentenza di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e che sia...

Continue reading

Giustizia è fatta!

 GIUSTIZIA E' FATTA! Summary case-law - S T U D I O  In questi ultimi mesi, tra l’altro… Con sentenza definitiva il Tribunale ha reso giustizia ai figli e ai nipoti di un uomo deceduto a causa di trasfusioni di sangue infetto, liquidando loro un ingente importo a titolo di risarcimento danni. Dopo ulteriore giudizio di ottemperanza davanti al Tar Veneto i danneggiati hanno ottenuto dal Ministero il pagamento di quanto dovuto. Riconosciuto un indennizzo vitalizio ad una ragazza contagiata dall’epatite C al parto dalla propria madre, ammalata a causa di trasfusioni di sangue infetto. Anche la madre, a seguito di lunga battaglia legale...

Continue reading

CORTE DI CASSAZIONE: LE SEZIONI UNITE SI PRONUNCIANO SULL’ASSEGNO DI DIVORZIO

Il nostro studio, da sempre attento alle questioni di diritto di famiglia, ha seguito attivamente e con interesse il contrasto giurisprudenziale venutosi a creare in seguito alla pubblicazione della sentenza della Corte di Cassazione n.11504/2017, con la quale veniva superato il criterio del “tenore di vita” goduto dal coniuge in costanza di matrimonio ai fini del riconoscimento e della determinazione dell’assegno di divorzio. Tale pronuncia ha generato un acceso dibattito tanto da rendere necessaria la rimessione della questione alle Sezioni Unite. La Suprema Corte, a Sezioni Unite, con la recentissima sentenza 11 luglio 2018 n.18287, ha enunciato il seguente principio di diritto: “Ai...

Continue reading

Incontro a Berlino con ECCHR per i diritti umani

In data 28.06. 2018 l’Avv. Massimo Dragone ed i dott.ri Giovanni Fassina e Stefano Trevisan del nostro studio hanno partecipato ad un incontro con i professionisti dell’European Center for Constitunional and Human Rights (ECCHR) a Berlino. L’ECCHR è un’organizzazione no - profit che si occupa di promuovere azioni legali, in ambito civile e penale, sia contro persone responsabili di crimini di guerra e crimini contro l’umanità, sia contro le aziende multinazionali che si macchiano di gravi violazioni dei diritti umani. L’obiettivo è ottenere giustizia per le vittime e, tramite campagne di sensibilizzazione, sollevare il velo di indifferenza dell’opinione pubblica su queste...

Continue reading

ASSEGNO DI DIVORZIO: SE SI’, QUANDO?

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20525/2017 depositata il 29 agosto 2017, torna a trattare il tema dell’assegno di divorzio, escludendo, nel caso di specie, l’obbligo dell’ex marito riconosciuto, in precedenza, in favore dell’ex moglie. Tale pronuncia richiama la precedente e innovativa sentenza n. 11504/2017 della stessa Corte (v. il nostro precedente articolo Assegno di divorzio: la Cassazione cambia tutto) ed esprime in modo conciso e chiaro l’iter motivazionale che può condurre al riconoscimento del diritto all’assegno di divorzio. Il Giudice di legittimità sancisce che il diritto all’assegno di divorzio può sorgere dopo una verifica giudiziale che si articola in due...

Continue reading

I diritti non vanno in vacanza: voli cancellati

Anche se la stagione privilegiata per viaggi e vacanze è ormai giunta al termine, molti sono ancora coloro che, approfittando della minor frenesia di fine estate, di ferie posticipate, di temperature più miti o tariffe più convenienti, si  trovano in questi giorni a barcamenarsi tra stazioni e aeroporti di tutto il mondo. A volte però, la voglia di partire per un bel viaggio lontano da casa  o di tornare alla propria quotidianità forti del carico di energia accumulato in vacanza, si deve scontrare con delle brutte sorprese lampeggianti su tabelloni di arrivi e partenze. Le perentorie  indicazioni di “Volo cancellato” o...

Continue reading

VADEMECUM DECRETO VACCINI

Dopo la conversione del Decreto Legge n. 73/2017 nella Legge n.119/2017 (http://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2017/08/05/182/sg/pdf), che è all’esame della Consulta a seguito del ricorso presentato dalla Regione Veneto (http://www.dragoneassociati.it/), nel corso di queste ultime settimane estive sono state emesse quattro importanti circolari in tema di vaccinazioni obbligatorie, varate dal Ministero della Salute (n.25146 del 14.08.2017 http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2017&codLeg=60284&parte=1%20&serie=null , n.25233 del 16.08.2017 http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2017&codLeg=60282&parte=1%20&serie=null e n.1679 del 01.09.2017 http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=2017&codLeg=60460&parte=1%20&serie=null) e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (n.1622 del 16.08.2017 http://www.miur.gov.it/web/guest/-/vaccini-inviata-alle-scuole-la-circolare-operativa ). Il 4 settembre scorso inoltre la Regione del Veneto ha varato un decreto recante “indicazioni regionali in regime transitorio di applicazione della legge Lorenzin”,  firmato...

Continue reading

Il DL Lorenzin e le “scelte tragiche” del diritto – Un commento al ricorso per questione di legittimità costituzionale depositato dalla Regione Veneto

Il DL Lorenzin è legge, ma ciò è ben lungi da porre un punto fermo nella vexata questio delle vaccinazioni obbligatorie. Già all’indomani dell’adozione del Decreto Legge la Regione Veneto aveva infatti preannunciato battaglia, promettendo di ricorrere alla Consulta affinché ne venisse dichiarata l’illegittimità costituzionale. Alla parola son seguiti i fatti: la Giunta regionale, nelle sedute del 13 e 23 giugno 2017, ha autorizzato la proposizione del ricorso, con contestuale affidamento dell’incarico di patrocinio. L’atto è stato depositato presso la cancelleria della Consulta il 21 luglio 2017 e pubblicato nella GU n. 32 del 9 agosto scorso (qui consultabile on-line).  Nelle more...

Continue reading

Giustizia è fatta!

 GIUSTIZIA E' FATTA! Summary case-law - S T U D I O  In questi ultimi mesi, tra l’altro… E’ stata promosso giudizio ex art. 702bis c.p.c. avanti il Tribunale di Busto Arsizio per richiedere il risarcimento danni (oltre € 400.000,00) da malpractice medica di un uomo che ha subito gravissimi danni alla persona a seguito dell’esecuzione di una coronarografia. Anche la moglie del danneggiato ha richiesto nel giudizio il risarcimento dei danni “riflessi” subiti a causa della macroinvalidazione del congiunto.  Si è conclusa transattivamente, con il pagamento da parte della compagnia di assicurazione del risarcimento del danno, la controversia pendente tra una donna e...

Continue reading